Storia e informazioni generali

Andare in basso

Storia e informazioni generali

Messaggio  Federico il Mer Mag 06, 2009 9:26 am

La provincia di Granma


Situata nella parte orientale dell'isola, la provincia di Granma, con una superficie di circa 8500 kmq. e una popolazione di 840.000 abitanti, è percorsa dal Río Bayamo e dal Rio Cauto, il fiume più esteso di tutta Cuba che con le sue paludi e zone palustri offre paesaggi tra i più suggestivi dell'intera isola.



E' caratterizzata a nord da estese pianure e nella parte meridionale dalle montagne della Sierra Maestra, l'unica catena montuosa di una certa rilevanza all'interno di questa provincia.



Le montagne della Sierra Maestra ospitano uno dei parchi nazionali più belli di tutta Cuba, il Gran Parque Nacional Sierra Maestra, e numerosi sono gli appassionati di trekking che si avventurano in questi sentieri (non tra i più agevoli) dove Castro e i suoi uomini si rifugiarono alla fine degli anni '50 durante la lotta armata contro il regime di Batista.







Il nome di questa provincia deriva da un'imbarcazione chiamata appunto Granma usata dai rivoluzionari cubani con a capo Fidel Castro per giungere sull'isola nel 1956 con lo scopo di iniziare la lotta lunga armata contro il governo di Batista.



Dopo numerose perdite e dopo aver resistito in condizioni assai difficili agli attacchi delle truppe di Batista, finalmente le forze dell'M-26-7 (ovvero dell'organizzazione rivoluzionaria di Castro denominata Movimento 26 luglio, nel 1959 riuscirono a trionfare.



Provincia agricola, con coltivazioni di canna da zucchero, caffè, cacao, tabacco, frutta, verdure e riso (più di un terzo della produzione nazionale di riso viene prodotta proprio in quest'area geografica).



Diffuso anche l'allevamento bovino, con una produzione non indifferente di carne, latte, yogurt e formaggi.



Nel ramo industriale, al primo posto troviamo la produzione dello zucchero con la presenza nel territorio di dieci centrali di trasformazione della canna da zucchero.



Presenti anche sul territorio imprese di materiali e costruzioni e di produzione e lavorazione del marmo.



Il capoluogo Bayamo dista circa 200 km dagli aeroporti internazionali di Holguin e Santiago e la provincia è attraversata da 2 ferrovie che la collegano alle vicine province di Las Tunas e Santiago de Cuba.
avatar
Federico
Admin

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 06.05.09
Età : 38
Località : Firenze

Visualizza il profilo http://cuba.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum